Alpinismo in Val Gerola, nuove vie sulla Cima Piazzotti per Candiotto e Libera

Il report di Cristian Candiotto che il 19 gennaio ha aperto in solitaria sulla parete sud della Cima Piazzotti Orientale la via The Maniach (TD+, M5+/M6, 350m). Il giorno seguente Rossano Libera ha effettuato la prima ripetizione, aprendo una variante d’uscita chiamata Non Vale (TD+, M5+/M6, 350m).

Certe ascensioni sono frutto di lunghe attese e faticosi sopralluoghi… altre come il coniglio saltano fuori dal cappello.

Durante un tour il giorno prima vengo catturato al mio rientro verso il Passo Salmurano da questa linea di singolare bellezza, e tra me e me scatta la voglia di mettermi in gioco. Senza troppi preamboli il giorno dopo sono sul pezzo.

Questo è il caso di The Maniach. Nome singolare ma con un senso, è il soprannome di Stefano Valsecchi, il quale tra una battuta e l’altra davanti al caffè al Rifugio Salmurano dove lavora, mi ha chiesto di intitolargli la via se fossi riuscito a salirla. E cosi’ è andata…

Vista la singolare bellezza decido di dirlo subito al Ross, a Rossano Libera, Guida Alpina e grande amico che come me ama questo genere di avventure. Ed è così che il 20 gennaio 2018 il Ross effettua la prima ripetizione, ovviamente nello stile che più’ amiamo, ovvero anche lui in Free Solo, creando una variante di uscita a sinistra di The Maniach e chiamandola Non Vale (TD+ M5+/M6 350m).

The Maniach è una bella via di misto che corre lineare sulla parete Sud della Cima dei Piazzotti. È una via da prendere con le pinze sia per quanto riguarda la qualità della roccia sia per l’esposizione. A buon intenditore poche parole.

di Cristian Candiotto

SCHEDA: The Maniach, Val Gerola

Condividi questo articolo

Tutte le news di Planetmountain →

Powered by WPeMatico

AdSense

Best Deals